MENU
Impiantistica base

Impiantistica base

Impiantistica base

IMPIANTO BASE PER IL FUNZIONAMENTO DI UNA PISCINA

L’impianto è composto da tre oggetti nel locale tecnico piu diversi in vasca e attorno:

  • LA POMPA
  • IL FILTRO
  • LA CENTRALINA

 

L’acqua viene aspirata dalla piscina tramite gli skimmer e la presa di fondo o dalla vasca di compenso tramite tubazioni singole con una valvola per ogni tubazioneì, immessa in un collettore di aspirazione, transita attraverso la pompa che la spinge nel filtro, da dove sempre tramite un collettore e tubazioni con valvole singole, viene re-immessa in piscina attraverso le bocchette di immissione da parete e/o fondo.

  

IMPIANTI IN VASCA E DI COLLEGAMENTO

SKIMMER finestra/e di aspirazione della parte superiore (pelo) dell’’acqua da parte della pompa

SFIORO canale di raccolta dell’acqua superficiale convogliata nella vasca di compenso quindi aspirata tramite prese di fondo specifiche dalla pompa

PRESA / PRESE DI FONDO aspirazione dal fondo della piscina o dalla vasca di compenso da parte della pompa

PRESA SCOPA aspirazione attiva solo durante la pulizia manuale della piscina

BOCCHETTE DI IMMISSIONE mandate a parete o da fondo che reimmettono l’acqua pulita e sterilizzata in circolo

TUBAZIONI DI COLLEGAMENTO TRA IL LOCALE TECNICO E GLI IMPIANTI IN VASCA

 

ESEMPIO IMPIANTO A SKIMMER

                 

  1.  Skimmer, saranno in numero adeguato alle norme vigenti, ogni skimmer avrà il suo tubo che porterà l’acqua ad un colletto di aspirazione.
  2. Presa di fondo, in numero adeguato alle norme vigenti, in caso di più prese di fondo ognuna potrà avere il suo tubo che porterà l’acqua al collettore o saranno collegate tra loro (a seconda della tipologia di piscina) sempre portando l’acqua al collettore.
  3. Mandate ogni mandata, in numero adeguato alle norme vigenti, partirà con linea singola da un collettore di mandata.
  4. Centralina elettrica che comanda il funzionamento della pompa.
  5. Filtro (sabbia o cartuccia odiatomee).
  6. Pompa.
  7. Presa scopa.

ESEMPIO IMPIANTO A SFIORO

 

1. Canale di sfioro [canale di raccolta acqua che tracima viene convagliata in una vasca di compenso (8)].

2. Presa di fondo piscina, in numero adeguato alle norme vigenti. In caso di più prese di fondo ognuna potrà avere il suo tubo di collegamento che porterà l’acqua al collettore o saranno collegate tra loro a seconda della tipologia di piscina normative specifiche.

2a. Presa di fondo in vasca di compenso che la collega al collettore di aspirazione.

3. Mandate, (da fondo) saranno in numero adeguato alle norme vigenti e collegate al collettore di mandate.

4. Centralina elettrica che comanda la o le pompe.

5. Filtro (sabbia o cartuccia odiatomee). In base alle normative vigenti potranno anche essere più di uno.

6. Pompa. In base alle normative vigenti potranno anche essere più di una.

7. Presa scopa.

8. Vasca di compeso.

Richiedi ora un nostro preventivo e sopralluogo gratuito