MENU
Riscaldamento

Riscaldamento

Riscaldamento

Innanzitutto bisogna premettere che prima di decidere l’acquisto di un impianto di riscaldamento della piscina occorre attrezzarsi di una copertura estiva (vedi paragrafo dedicato), in quanto “è inutile scaldare una pentola se poi non gli si mette il coperchio”.
Esistono varie tipologie di impianti per riscaldare la vostra piscina e quindi prolungarne o permetterne l’utilizzo. Per la loro scelta è necessario valutare diversi requisiti che sono innanzitutto determinati dalla posizione della piscina che influisce sulla temperatura dell’acqua (se è posizionata in un luogo più freddo, più caldo, con forti escursioni termiche tra il giorno e la notte, se è ben esposta al sole, il costo dell’energia utilizzata per scaldare, in Francia la corrente elettrica costa decisamente meno per cui molti utilizzano scambiatori elettrici piuttosto che caldaie, ecc.). Per prolungare l’utilizzo della vostra piscina o addirittura per utilizzarla tutto l'anno è importante avere un sistema di riscaldamento in grado di evitare che l'acqua subisca sbalzi termici dovuti a particolari fattori climatici e a specifiche aree geografiche. La tecnologia utilizzata dai nostri sistemi offre varie possibilità: dai classici  scambiatori di calore a gasolio o metano, ai riscaldatori elettrici, alle pompe di calore, ai  sistemi più ecologici (ed economici) che sfruttano le energie naturali del sole o della terra. Ognuna adeguata alle dimensioni della piscina ed alle specifiche esigenze.
Per poter dare un consiglio sulla scelta dell’impianto da utilizzare dobbiamo conoscere la piscina, l’impianto di ricircolo ed il locale tecnico.

 

POMPE DI CALORE

Sono senz’altro gli strumenti più validi ed economici. Oggi è possibile acquistarle ad un prezzo contenuto dando in contropartita un rendimento molto elevato con un notevole risparmio economico.
La pompa di calore, è un apparecchio elettrico che recupera le calorie contenute nell’aria dell’ambiente per trasmetterle all’acqua della vostra piscina.
Le gamma di pompe di calore da noi proposte sono dotate di eccellenti caratteristiche tecniche:

  • Rendimento elevato
  • Ottimi livelli sonori
  • Totale automatizzazione
  • Ampia gamma di prodotti legati a volumi di acqua
  • Controllo sistematico di qualità

Sono veramente silenziose poiché dispongono di un’ampia superficie di ventilazione. L’aria circola così abbondantemente spostandosi meno velocemente e quindi più silenziosamente. Inoltre l ’ampia superficie del loro condensatore consente all’aria aspirata di passare meglio, più lentamente, riducendo così il rumore/fischio.
Sono pertanto la risposta più economica al vostro bisogno di riscaldamento.
È un investimento che verrà ammortizzato entro breve tempo ma che vi permetterà di godere per sempre del comfort di un’acqua calda anche nelle mezze stagioni quando il sole gia fa venire voglia di un bagno  ma la temperatura dell’acqua scaldata naturalmente lo impedirebbe.

 

 

ELETTRICI

Sono impianti di semplice utilizzo, ed installazione, vengono montati sul circuito. Il lato negativo è il costo di gestione legato al costo dell'energia.

 

 

 

SCAMBIATORI

Sono impianti che si collegano con ogni tipo di riscaldamento domestico: PAC, caldaia, geotermia, solare.
Si tratta di un macchinario che viene montato sull’impianto della piscina, riceve l’acqua calda dal riscaldamento domestico e scambia il calore con l’acqua della piscina.
Le due acque non si toccano ma scambiano solamente il calore. È possibile regolare e fissare la temperatura desiderata. Sono di facile installazione e danno un’ottima resa. L’impianto ha costi contenuti d’acquisto non quantificabili di utilizzo.

 

 

 CALDAIE

Sono caldaie appositamente costruite per riscaldare una piscina in quanto hanno al proprio interno la caldaia di riscaldamento e lo scambiatore di calore. Funzionano a gasolio, metano o gpl. Possono anche produrre acqua calda per eventuali docce.

 

 

SOLARE

È il sistema più naturale per riscaldare l’acqua della vostra piscina, vi sono vari sistemi che danno rese diverse e necessitano di superfici più o meno ampie (comunque attualmente  almeno la metà della superficie della piscina) . È un sistema ancora poco sviluppato ma che promette ottimi risultati. In alcuni casi è necessario avere un impianto di ricircolo separato quindi è obbligatorio uno scambiatore di calore in altri l’acqua della piscina circola direttamente nei tubi/pannelli.

 

 

 

 

 

 

Richiedi ora un nostro preventivo e sopralluogo gratuito